PARKPIU' | raddoppiatori

Raddoppiatore

Sistemi di parcheggi senza il conducente

Il sistema è composto da colonne di supporto fissate al pavimento su cui le piattaforme inferiori/superiori sono guidate a destra e a sinistra tramite una slitta di sollevamento comune. Verso il lato anteriore dell’impianto sono installati i cilindri di sollevamento, le catene di sincronismo e le barre di collegamento tra le piattaforme, che sono fi ssate alla piattaforma superiore. La disposizione dei componenti è fatta in modo tale da lasciare dello spazio libero tra i cilindri e le colonne posteriori di supporto. In questo modo viene lasciato spazio libero all’ apertura della portiera verso la parete del vano. Parcheggio indipendente su 2 livelli di n.2 vetture. Impianto in conformità alla Normativa Europea EN 14010.

Descrizione generale: Sistema di parcheggio per il parcheggio indipendente di 2 vetture una sopra all’altra. Dimensioni secondo Scheda prodotto IP2-H e relative dimensioni della fossa. Sistema di parcheggio con 2 piattaforme orizzontali, 1 auto per piattaforma. La piattaforma superiore e inferiore hanno entrambe un fermaruote frontale per il posizionamento della vettura che viene regolato dall’utente in base alle automobili da parcheggiare. Comandi con funzionamento “a uomo presente” ( il pulsante di comando deve ritornare automaticamente nella posizione neutra “off”, dopo che viene rilasciato) per mezzo di una serie di chiavi (2 chiavi per posto auto).

I pulsanti di comando sono normalmente situati sui supporti o dal lato esterno dei montanti della porta d’accesso. Nell’area di funzionamento dell’impianto le istruzioni per l’uso sono permanentemente posizionate in luogo chiaramente visibile.

Progetto e descrizione: La sincronizzazione del sollevamento è ottenuta meccanicamente tramite un albero di torsione montato sotto alla piattaforma inferiore; sulle sue estremità sono fi ssati due pignoni che lavorano su cremagliere fisse. La parte posteriore del sistema è sollevata mediante catene di sollevamento laterali. Le piattaforme inferiori e superiori sono connesse come un telaio unico. Una valvola di blocco oleodinamica previene abbassamenti indesiderati delle piattaforme. Le linee idrauliche ed elettriche vengono posate insieme al sistema ( non a muro o a pavimento- rischio di corrosione).

Certificazioni

  • Certificazione in conformità alla Direttiva Macchine 2006/42/CE e in particolare alla Norma EN 14010 Omologazione del TUV.

Video

ALTRI VIDEO